Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è martedì 27 giugno 2017, 21:46



Rispondi all’argomento  [ 390 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 26  Prossimo
 News, Rumors, Acquisizione diritti ecc riguardo gli anime 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Iniziamo subito il lavoro in questa sezione con questo topic nel quale inseriremo tutte le new, i rumors, le notizie, acquisizioni diritti per l'italia e quant'altro troviamo di interessante del panorama anime.

Inizio io fiiin19


Per gli amanti della serie Cyborg 009 J-POP ci informa di quanto segue:

La pubblicazione di Cyborg 009 ebbe inizio il 19 luglio 1964, sul numero 30 della rivista Shûkan Shônen King dell’editore Shônengahôsha.
Il '64 rappresentò per il Giappone un vero e proprio punto di svolta, in quanto anno della sua definitiva affermazione come potenza economica internazionale dopo la ricostruzione post-bellica, resa evidente dai giochi olimpici di Tôkyô e dall’entrata in funzione del treno superveloce Shinkansen, visibile tra l’altro proprio in una delle prime avventure dei Cyborg, pubblicato sul volume 2 dell’edizione italiana.
Quando la redazione di Shûkan Shônen King richiese a Shotaro Ishinomori di serializzarvi un nuovo fumetto, a tema libero, di facile comprensione per un pubblico di bambini, target della rivista, il maestro ripropose una sua idea risalente a cinque anni prima, ma bocciata dall’editore per la sua eccessiva modernità, dando vita a Cyborg 009. I tempi per l’opera non erano tuttavia ancora maturi, basti pensare che nemmeno la parola “cyborg” era allora di uso comune, e questo, unito all’eccessiva complessità della vicenda per un pubblico infantile, spinse l’editore a farla cessare, in modo piuttosto frettoloso, con il numero 39 del 19 settembre 1965. Sui supplementi mensili della rivista, intitolati Bessatsu Shônen King, vennero pubblicati in maniera aperiodica altri episodi dei Cyborg, a partire dal numero del gennaio 1965 fino al numero del febbraio 1966. Su questa testata, però, il titolo della serie venne modificato in I guerrieri cyborg. Tutto questo materiale, dalla nascita dei nove protagonisti allo scontro con i Mythos Cyborg, compare nei primi cinque volumi dell’edizione italiana.
Il 21 luglio 1966 venne distribuito nelle sale cinematografiche giapponesi il primo film d’animazione di “Cyborg 009”, uscito in Italia con il titolo di Joe tempesta. Questo, unito alla prima raccolta in volumi del fumetto, contribuì a creare un vero e proprio boom dei Cyborg, cosa che spinse Ishinomori a riprendere la matita per serializzare, sulla rivista Shûkan Shônen Magazine dell’editore Kôdansha, una lunga e famosa saga ambientata nel sottosuolo. Dal target decisamente più maturo, visibile anche nel design dei personaggi, rispetto a quanto finora realizzato, questa storia doveva essere, nelle intenzioni dell’autore, la conclusione definitiva di Cyborg 009, e pertanto regalò ai lettori uno dei finali che più sono rimasti nella memoria collettiva, e che molti fan considerano ancora oggi essere il vero finale dell’opera. Venne pubblicata dal numero 30 del 31 luglio 1966 al numero 13 del 26 marzo 1967 della rivista, e compare nei volumi 6 e 7 dell’edizione italiana. Il 19 marzo 1967 venne distribuito nelle sale cinematografiche giapponesi il secondo film d’animazione di Cyborg 009, inedito nel nostro paese.
Poche settimane dopo, sotto la pressione dei fan, che desideravano che il fumetto continuasse e al tempo stesso non accettavano la tragicità del suo finale, Ishinomori riprese a disegnare Cyborg 009 sulla rivista Bôken Ô dell’editore Akita Shoten, realizzando un sequel in perfetta continuità con quanto finora aveva prodotto. Le vicende dei nove eroi proseguirono sulla citata rivista per due anni, dal numero di maggio 1967 al numero di giugno 1969, per un totale di sei saghe caratterizzate da un’ulteriore maturazione di personaggi e vicende. Parallelamente, dal 5 aprile al 27 settembre 1968, andò in onda la prima serie televisiva d’animazione di Cyborg 009, composta da 26 episodi, inedita in Italia. L’ultima delle sei saghe pubblicate su Bôken Ô, denominata “Gli angeli”, doveva nelle intenzioni di Ishinomori rappresentare la conclusione definitiva del fumetto, ma la complessità della sua tematica, centrata sul tema della divinità, suggerì al maestro di sospenderla, con l’intento di riscriverla da capo in un prossimo futuro. Questo materiale compare nei volumi da 8 a 11 dell’edizione italiana.
La riscrittura della saga degli angeli si ebbe con la saga denominata “La battaglia contro gli dei”, pubblicata sulla rivista COM, dell’editore Mushi Pro Shôji, dal numero di giugno 1969 al numero di dicembre 1970. Grande fu però la delusione dei fan allorché Ishinomori lasciò nuovamente incompiuta la vicenda, senza mai più riprenderla in futuro. Questa è la ragione per cui molti considerano Cyborg 009 una grande opera priva di finale. Questo materiale compare nel volume 12 dell’edizione italiana.

Il resto dell'artiocolo:

http://www.j-pop.it/view.php?section=news&id=101

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


giovedì 21 gennaio 2010, 12:29
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Non conosco l'opera in questione cmq riporto la notizia che potrebbe interessare alcuni fan...

Da animeclick:

Immagine

The Licensing Machine annuncia il debutto italiano di Deltora Quest, la serie fantasy in 65 episodi prodotta nel 2007 da Oriental Light and Magic (Godannar, Inazuma Eleven, Pokémon).

L’Anime andrà in onda dal prossimo marzo su Rai Gulp, canale gratuito del digitale terrestre visibile anche in streaming e curato da Rai Sat, di cui è presidente Carlo Freccero. Il direttore di Rai 4, quindi, ci regalerà altra animazione giapponese in prima visione anche su un’altra delle sue emittenti, che andrà ad aggiungersi al già annunciato Eureka Seven, nei prossimi mesi sul quarto canale della Rai.
A seguire trovate un sunto del comunicato stampa ufficiale di The Licensing Machine, scaricabile in pdf cliccando qui (in inglese).

“Modena – Gennaio 2010. A seguito del grande successo mondiale dei libri di Deltora Quest, pubblicati da SCHOLASTIC INC., The Licensing Machine, divisione del gruppo Panini, e DCI Los Angeles (DCI-LA), divisione statunitense di Dentsu Inc., annunciano la trasmissione televisiva italiana della serie sul canale RAI GULP (RAI SAT – Digitale terrestre gratuito).

Deltora Quest si basa sugli omonimi libri fantasy di successo scritti da Emily Rodda, la scrittrice australiana conosciuta a livello internazionale per i suoi libri per bambini, con una stima di oltre 10 milioni di copie, pubblicati in 32 paesi e tradotti in 25 lingue.

La serie televisiva farà il suo debutto europeo in Italia su RAI GULP a partire da marzo 2010 e ci si aspetta che ripeterà il grande successo raggiunto in Giappone.

Deltora è una terra di magia, mostri e pericoli. Il malvagio Shadow Lord ha conquistato il Regno e solo tre persone possono salvarlo. Lief, Jasmine e Barda non hanno niente in comune e tutto da perdere. Dovranno intraprendere una pericolosa ricerca per riconquistare le sette gemme perdute della magica Cintura di Deltora. Solo quando la Cintura sarà nuovamente completa il malvagio Shadow Lord potrà essere spodestato e la gente di Deltora liberata dalla tirannia...”

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


giovedì 21 gennaio 2010, 12:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Molti conoscono l'opera in questione, ovvero Code Geass, molti appassionati ne hanno parlato ancor prima che Dynit acquistasse i diritti e distribuisse la serie in italia...

Ebbene Planet manga ...

Direttamente dal sito di Panini Comics:

Nightmare of Nunnally

Un nuovo manga della saga di Code Geass!

Un nuovo manga della saga di Code Geass, la miniserie “Nightmare of Nunnally”. Rivediamo l’inizio della storia che però prende rapidamente una piega molto diversa quando Lelouch incontra la strana ragazza che gli dovrebbe dare il potere. Nello stesso istante, sua sorella Nunnally sente che qualcosa non va e si ritrova davanti una strana creatura che dona un Geass: ora la ragazza è in grado di guidare un Knightframe, un avanzato robot con cui può muoversi liberamente e vendicarsi dell’Impero. Ma un simile potere nasconde anche delle sorprese che Nunnally non può nemmeno immaginare…

CODE GEASS N. 3
CODE GEASS: NIGHTMARE OF NUNNALLY N. 1
13x18, B., 136 pp., b/n
Euro 4,00

In edicola dal 18 marzo

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


giovedì 21 gennaio 2010, 12:35
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Interessante questa piccola mostra che si terrà a mai,ano in uno dei negozi più famosi in italia:

Immagine

Yamato Video presenta:
Lady Oscar - La Mostra

Appuntamento sabato 23 gennaio allo Yamato Shop di via Tadino a Milano (dalle 9:30 alle 19:30) per una mostra dedicata a Lady Oscar: oggetti da collezione rari e preziosi, e grandi pannelli illustrativi della storia, vera e immaginaria, di Oscar e della sua regina Maria Antonietta.
“Il buon padre voleva un maschietto ma ahimè sei nata tu. Nella culla ti ho messo un fioretto, Lady dal fiocco blu”. Echeggiano ancora i versi di quella sigla che, cantata dai Cavalieri del Re, chiamava a raccolta ragazze e ragazzi di tutta Italia per assistere alle avventure di una bellissima donna che, allevata dal padre come un maschio, diventa capitano delle guardie del re al servizio della regina Maria Antonietta di Francia? Molti anni sono passati ma il fascino del romantico personaggio inventato da Riyoko Ikeda nel 1972 ad ogni passaggio televisivo conquista nuove generazioni e regolarmente risveglia interesse e entusiasmo per gli avvenimenti della Rivoluzione francese.

A Oscar Françoise de Jarjayes Yamato Video dedica una mostra che espone memorabilia, gadget, bambole, pubblicazioni, libri, riviste, locandine e poster di raro vintage che portano il visitatore nella Francia del XVIII secolo, a Versailles, e nel romantico mondo di Oscar.

Dal momento che la peculiarità del cartone animato, e del manga originale, è proprio l’intrigante mix di storia e fiction, la mostra si snoda principalmente su questi due piani, mettendo in relazione i personaggi del manga e dell’anime con i loro corrispondenti in carne ed ossa. Ecco allora la regina Maria Antonietta, re Luigi XVI, la contessa di Polignac, il bel conte di Fersen, lo stupidotto cardinale de Rohan, la perfida Jeanne De La Motte Valois, il battagliero Maximilien de Robespierre e tanti altri personaggi tornare a nuova vita in un interessante slalom tra finzione e storia. Un’occasione unica per ripercorrere la storia e confrontarla con la creazione di una grande autrice, offerta da Yamato Shop che ancora un volta si propone come punto di riferimento per gli appassionati di anime di tutte le età.


fonte animeclick

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


giovedì 21 gennaio 2010, 12:36
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Io non leggo manga però conosco il film/OAV degli anni 80 e non sapevo molto del manga però dopo 8 anni sembra che...

Immagine

Il magazine Hana to Yume di Hakusensha ha annunciato che la celebre serie di Yoko Matsushita, Yami no Matsuei, conosciuta in Italia col titolo La stirpe delle tenebre, tornerà in vendita con un nuovo volume da oggi, 19 gennaio, interrompendo una lunghissima assenza di ormai 8 anni.

Il volume non conterrà nuovo materiale, ma raccoglierà i capitoli apparsi su rivista tra il 2000 e il 2001 rivisitati e completati dall’autrice di recente.
Per festeggiare l’avvenimento, il prossimo volume della rivista, in vendita dal 5 febbraio, avrà allegata una cover alternativa per il volume, opera ovviamente della Matsushita. Annunciata anche la ripresa della serializzazione regolare del manga.

Nel Meifu, il mondo dei morti, esiste un’organizzazione, il Juohcho, che giudica i peccati commessi dai defunti durante la loro vita. Gli shinigami, dei della morte, operano nell’Enma-cho, uno dei dieci uffici del Juohcho. Il loro compito è quello di scortare le anime dal mondo dei vivi a quello dei morti.

Asato Tsuzuki e Hisoka Kurosaki, due shinigami dalle origini misteriose, sono alla ricerca del loro passato e del dottore Muraki Kazutaka, scienziato psicopatico la cui storia è legata soprattutto al giovane Hisoka, sedicenne dal carattere difficile...


Fonte animeclick

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


giovedì 21 gennaio 2010, 12:38
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Già qualche anno fa sentti un "rumor" al riguardo ma poi più nulla, oggi invece sembra che questo rumor stia prendedo forma, sarà vero?

notiza di aniemclick

Immagine

Yahoo Movies http://movies.yahoo.com/feature/movie-talk-avatar-trilogy.html riporta la notizia secondo cui James Cameron, tornato recentemente alla ribalta con il suo Avatar, nei cinema in questi giorni, potrebbe finalmente portare in sala il tanto a lungo rimandato live action su Alita.

Il regista canadese ha confermato questa settimana a Entertainment Weekly che un seguito per il film con gli alieni blu è già in programma, e anzi si tratterà di una trilogia, ma prima del secondo capitolo di Avatar potrebbe approdare nei cinema, già il prossimo anno, Battle Angel, attualmente in fase di pre-produzione.

In base a quanto dichiarato in un recente speciale su MTV dedicato ad Avatar, il regista afferma:

“Siamo quasi pronti, abbiamo un’ottima sceneggiatura e abbiamo passato quasi un anno a sviluppare progetti per la produzione del film, tra cui alcuni bozzetti che coprono l’intero arco narrativo del film. Il 3D rende la commistione tra elementi live-action ed altri in CGI un po’ più complicata rispetto al 2D. Girare materiale dal vivo in 3D stereoscopico e poi aggiungere personaggi o paesaggi in computer grafica comporta un lavoro molto delicato ma, a questo proposito, avremo l’esperienza accumulata con Avatar a supportarci in Battle Angel Alita”.

Sempre nel 2011 potrebbe essere distribuito anche un altro film di Cameron, Sanctum, un thriller sviluppato attorno alla spedizione esplorativa di alcune caverne sottomarine, dove torneranno utili all’autore le esperienze maturate in anni di riprese subacquee, sfociate nei documentari Ghosts of the Abyss, Aliens of the Deep e Expedition: Bismarck.

Molte delle tecnologie in computer grafica prodotte e testate su Avatar saranno invece sfruttate in Battle Angel.

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


giovedì 21 gennaio 2010, 12:41
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Bandai Visual pubblicherà su Blu-ray, DVD e UMD Code Geass: Lelouch of the Rebellion – Kinseki no Birthday, l’evento svoltosi in Giappone il 5 dicembre scorso per l'annuncio dei nuovi progetti per il franchise.

Il video, in vendita dal 23 aprile nei vari formati, sarà composto per 100 minuti dallo speciale live dell’avvenimento e da 40 minuti di bonus extra e anticipazioni sul New Code Geass Project.
Tra gli altri, il picture drama presentato in occasione del “Kiseki no Birthday”, un montaggio di immagini statiche su una traccia audio dialogata. Presenti in aggiunta i filmati con i commenti di sette doppiatori del cast presenti all’evento organizzato da Sunrise e Bandai Visual, produttori dell’anime.

Le due società hanno rivelato alla festa e sul sito web ufficiale del progetto che il 2010 vedrà una vera e propria rinascita di Code Geass, e promesso ai fan nuovi annunci nel corso dell’anno appena iniziato. Il produttore Yoshitaka Kawaguchi ha voluto sottolineare il carattere multimediale del nuovo progetto, che vedrà il lancio simultaneo di nuove serie manga basate sul titolo, musica, nuovo merchandise, e opere visive.
La prima fase del New Code Geass Project vedrà protagonista Code Geass: Shikkoku no Renya, manga di Tomomasa Takuma, già autore di Code Geass: Nightmare of Nunnally.


Immagine


Atteso sul mensile Shonen Ace di Kadokawa Shoten, Shikkoku no Renya sarà ambientato nello stesso universo narrativo dell’anime originale, ma nel periodo Edo (1603 - 1867) in Giappone.
Per la prima volta sarà lo stesso regista e coautore della serie animata, Goro Taniguchi, a sceneggiare e supervisionare la serie. Per maggiori info sul manga vi rimandiamo a questa pagina.

Kawaguchi ha anche annunciato sui numeri di febbraio di Newtype e Animage, già disponibili da questo mese, che il progetto prevede attualmente almeno altre due fasi, ancora premature da affrontare. Ha poi aggiunto di essere interessato, col regista Goro Taniguchi, a produrre una versione teatrale o musical di Code Geass, e che un nuovo prodotto d’animazione sul titolo sarà annunciato a breve.

In Code Geass, l’impero di Britannia invade il Giappone con giganteschi robot detti Knightmare Frames e il paese conquistato è ribattezzato Area 11. Lelouch, un britannico che ha vissuto ai tempi del Giappone, aveva promesso al suo amico Suzaku di distruggere la Britannia. Ma un giorno, durante un attacco dei ribelli Eleven, incontra una ragazza di nome C.C. che gli trasmette il Geass, un potere che gli permette di obbligare chiunque ad eseguire i suoi ordini. Guidando i ribelli alla vittoria, Lelouch cambia identità in Zero e incontra il suo vecchio amico Suzaku, arruolatosi nell’impero di Britannia e ora suo nemico...

La serie è proposta in DVD da Dynit e va attualmente in onda con grande seguito alle 23.10 il giovedì su Rai 4. I manga sono stati annunciati da Planet Manga.

fonte animeclick

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


giovedì 21 gennaio 2010, 12:42
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Production I.G ha iniziato dal 15 gennaio a trasmettere in streaming Paradise Resort, il primo spezzone dello speciale “dietro le quinte” sulla produzione del secondo lungometraggio cinematografico di Eden of the East.

L'appuntamento con due minuti di filmato è per ogni venerdì: la seconda parte sarà online il 22 gennaio sul blog ufficiale dei film. Più sotto vi proponiamo la prima parte.

Paradise Lost, il secondo film dedicato al grande successo d’animazione del 2009, sarà nelle sale nipponiche a marzo 2010 e concluderà le vicende iniziate con la serie televisiva e il primo film, The King of Eden, proiettato nei cinema giapponesi lo scorso 28 novembre.





Eden of the East ha potuto contare su di uno staff notevole: alla regia Kenji Kamiyama (Ghost in the Shell - Stand Alone Complex, Jin-roh, Moribito - Guardian of the Spirit) assistito da Masayuki Yoshihara (Guardian of the Spirit), character designer originale Chica Umino (Honey and Clover, March Comes in Like a Lion), character designer dell’animazione Satoko Morikawa (The Cat Movie, Space Adventure Cobra - The Movie), alla direzione dell’animazione Satoru Nakamura (Guardian of the Spirit), ai colori Yumiko Katayama (collaboratore storico del regista), alla computer grafica Makoto Endo, mentre Yusuke Takeda, personaggio dalla vasta esperienza legato a serie come Gundam Wing, Giant Robot, Ghost in the Shell, alla direzione artistica. Infine, le musiche sono state affidate a Kenji Kawai, con la opening eseguita dal noto gruppo musicale degli Oasis.

Fonte animeclick

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


giovedì 21 gennaio 2010, 12:43
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 12:48
Messaggi: 12312
Rispondi citando
Alita fiiin11 fiiin11
Speriamo fiiin6 fiiin6

_________________
Immagine Immagine
------------------------SCUOLABA per L' AUTISMO ------------------------


giovedì 21 gennaio 2010, 12:52
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 22 novembre 2009, 13:15
Messaggi: 2670
Località: Collegium ad Quintum
Rispondi citando
Ma quanto hai scritto Koji?!?! :shock:

Alita dovrebbe essere ormai certo... di alita mi era piaciuta la prima serie (parlo di manga), mentre last order ad un certo punto l'ho lasciata perdere...

_________________
Gli Amici di Atlas


giovedì 21 gennaio 2010, 13:03
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Io di alita conosco solo l'OAV, non leggo manga, io sono appassionato di anime ed il manga è un'altra cosa...

@Atlas

Non molto alla fine, alcuni sono copia ed incolla da altri lidi per cui il merito non è mio...

Raggruppare notizie di più lidi è una comodità per il lettore di JR ed io sono quì apposta :mrgreen:
fiiin19

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


giovedì 21 gennaio 2010, 13:07
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: martedì 11 agosto 2009, 21:07
Messaggi: 13485
Località: roma o quasi...
Rispondi citando
koji_77 ha scritto:
Interessante questa piccola mostra che si terrà a mai,ano in uno dei negozi più famosi in italia:



Scusa, non ho capito dove si terrà questa mostra :lol:

_________________
Immagine

La mia collezione è qui!
Datemi Tempo (la collezione di Alessio)


giovedì 21 gennaio 2010, 21:21
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Uffa come sei putiglioso a Maiano... :mrgreen:
fiiin19

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


giovedì 21 gennaio 2010, 21:44
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 gennaio 2010, 20:46
Messaggi: 520
Rispondi citando
Complimenti koji, grazie delle news

_________________
varta1 twitter


venerdì 22 gennaio 2010, 0:04
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 9932
Località: Roma
Rispondi citando
Figurati caro, dovere.
Cercherò di aggiornare il topic 1 volta alla settimana, così cerchiamo di rimanere sempre aggiornati fiiin19

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


venerdì 22 gennaio 2010, 15:13
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 390 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 26  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010