Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è sabato 17 novembre 2018, 20:26



Rispondi all’argomento  [ 51 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
 Consigli e link del mondo Modellistico 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 16 maggio 2010, 14:56
Messaggi: 606
Località: ...un albero, come tutti i bradipi, no?!
Rispondi citando
Kargrash81 ha scritto:
Volevo sapere qualche prodotto che si usa per creare un prodotto da zero. Cioè tipo quello che ho visto usare ai modellisti che lavoravano "live" a Lucca.
Io ho sempre usato il milliput o la "materia verde" della Gamesworkshop, ma non mi ci trovo benissimo perchè il milliput mi fa effetto DAS e la materia verde resta comunque un pò gommosa ed è appiccicosissima (oltre a costare un'occhio della testa) o forse biosgna usare qualche prodotto perchè non resti così appiccicosa?
comunque quelle che ho visto usare sembrano alla fine dei modelli in resina, ma la manipolano come DAS.
Jackie sai dirmi qualcosa? (spero sia una domanda relativa :mrgreen: )

In effetti, nonostante c'è chi anche col Milliput fa cose notevoli, rimane sempre più uno stucco lavorabile per piccoli ritocchi e riempimenti. La materia verde è proprio fatta così, serve per ricreare elementi tipi mantelli, capelli etc. che necessitano di rimanere un pò flessibili.
Quello che cerchi tu è diverso, direi una vera e propria pasta da modellare. Esiste il tipo che va cotto per indurire o il tipo che essicca all'aria.
Non sono esperta perchè ancora devo cimentarmi nel loro utilizzo e non so elencarti i tanti prodotti esistenti e dove comprarli, ma informandomi in giro ti posso citare almeno un "rappresentante" per le due tipologie.

1) Essiccazione a cottura.
(citazione dal sito http://www.hakaro.com/ )
Cita:
Per realizzare le sculture utilizzo principalmente il Super Sculpey, ha la stessa consistenza della gomma da masticare Big Babol, si cuoce in forno. Si divide in grigio e rosa.
Di seguito i pregi e i difetti:
Sculpey Rosa:
E morbido ed è adatto per i particolari, una volta cotto non è molto resistente, bisogna fare attenzione alle crepe che si creano con gli sbalzi di temperatura subito dopo la cottura.
Sculpey Grigio:
E' più duro da impastare, lo utilizzo per il 90% cento della scultura. Non c'è il problema delle crepe post cottura.
Di solito li suo entrambi, si possono impastare insieme, con il 20% di rosa e l80% di grigio si ottiene la pasta "perfetta".
Immagine Immagine


2) Essiccazione all'aria.
(citazione dall'utente Neveart del forum di mechanicalrage)
Aves Apoxie Sculpt
Cita:
vi consiglio l'apoxie sculpt super white, facilissimo da lavorare e modellare,rimane eccellente anche da scolpire e' abbastanza duro ma rimane facile da carteggiare e scolpire,catalizza in un paio di ore.ha l'unico difetto che ti lascia un sacco di bianco sulle mani, comunque facile da lavare con acqua e sapone. Esiste anche l'apposito solvente per lisciare i dettagli, per superfici medie va benissimo anche l'acqua.
http://www.fredericus-rex.de/shop2010/M ... 16817706c1

Immagine

fiiin1

Per quanto riguarda i lucidi in bombolette spray, le risposte sono giunte già alle email e/o PM, comunque spero che a Tetsuja non dispiaccia se riporto le risposte date a lui anche qui così magari possono tornare utili. :wink:
Tetsuja ha scritto:
Ho letto sia i tuoi consigli sul Forum che i tuoi tutorial sul Vostro sito....
Mi daresti un consilio sui trasparenti?
Vorrei provare quelli da ferramenta, ma ho paura che ingialliscano col tempo, soprattutto se decido per il luciso...ma non mi convince!

Purtroppo nel modellismo la questione trasparenti è una delle più fastidiose.
E' giustissimo il tuo timore, infatti ad esempio i trasparenti smalti per aerografo tendono un pò ad ingiallire (molto l'opaco, meno il satinato, poco il lucido).
Sulle bombolette spray devi fare attenzione a leggere sopra chiaramente la specifica che sono resistenti agli uv o che non ingiallisce. Il fatto è che questa caratterista è dato dall'aggiunta nella composizione di resina acrilica che appunto blocca il fenomeno di ingiallimento, questo però a seconda delle percentuale in cui è aggiunta può rendere la vernice troppo aggressiva e può andare a "mangiarsi" i colori sottostanti (non la plastica, ma eventuali dettagli pitturati, linee di pannello etc.).
Personalmente per ora, il nostro spray lucido preferito è di marca Teknica (sembra non reagire con nulla, solo i metallizzati vengono un pò spenti), però anche altre marche potrebbero essere molto valide, basta fare qualche prova.
Da poco abbiamo aggiornato la nostra guida inserendo anche qualche info a riguardo:
http://www.zoneofhobbies.it/tutorial/gu ... colori.htm
Tetsuja ha scritto:
Ho letto su Z.O.H. di trasparenti satinati/semilucidi: premesso che non ho l'aerografo, dove posso trovarli e di quale marca?
Ti spiego: vorrei fare qualche HGUC per iniziare visto che sono un novellino, e vorrei andare solo di marker, sfumature e trasparente, che quindi andrebbe dato sulla plastica...
cosa mi consigli?

Con l'aerografo si trovano anche i trasparenti satinati o a limite si può aggiungere qualche goccia di opaco nel lucido e si smorza della quantità voluta magari una eccessiva lucentezza, mentre in bomboletta è raro trovare un semilucido, di solito si trova o il lucido o l'opaco. Vale sempre la regola delle prove, in spray un opaco potrebbe già risultare una via di mezzo oppure uno stesso lucido spruzzato con una mano leggera può venire meno brillante.
Ad esempio l'opaco delle bombolette per graffiti Belton Premium dobbiamo ancora testarlo bene, ma pare che sia più satinato che matto...il loro lucido invece è da escludere, troppo aggressivo, crea aloni biancastri sulle vernici sottostanti (come accade alcune volte anche con il lucido Arexons).
Purtroppo credo che tutti gli opachi tendono ad ingiallire, forse provando un lucido per ritocco auto/ferramenta e spruzzandolo con mano leggera si potrebbe creare un effetto satinato senza tanta paura che ingiallisca.

_________________
Immagine Immagine
Immagine Immagine


domenica 26 dicembre 2010, 2:27
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: martedì 2 novembre 2010, 20:16
Messaggi: 1765
Località: Viterbo
Rispondi citando
grazie Jakie!!!!!
li proverò, prima quello essiccante all'aria che per la cottura non sono attrezzato XD

_________________
Immagine


domenica 26 dicembre 2010, 3:12
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 10272
Località: Roma
Rispondi citando
Grande Jackie!

Grazie come sempre per il tuo prezioso contributo! ;)

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


lunedì 27 dicembre 2010, 14:51
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 giugno 2010, 9:00
Messaggi: 3228
Rispondi citando
Necessiterei di un consiglio. Sono felice possessore di quattro MG. Vorrei provare a renderli meno "plasticosi" utilizzando un trasparente opaco. Ora; i Mecha sono già assemblati; che fare? E' possibile dare la mano di trasparente anche da montati oppure sarebbe meglio smontarli? Che tipo/marca di trasparente conviene usare? Spray oppure vernice? Dove è meglio acquistarlo? (Naturalmente oltre tutti i consigli che già sono stati scritti sui trasparenti)
Grazie a tutti/e per le risposte.

_________________
Immagine


domenica 16 gennaio 2011, 21:35
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 10272
Località: Roma
Rispondi citando
Guarda io provai il trasparente opaco tamiya per aerografo, dovrebbero esserci anche a bomboletta e va altrettanto bene.

Se gli dai il trasparente allora fai un pò di drybrush in caso o almeno le passate di marker, il trasparente da solo non fa miracoli ;)

Ah non serve smontarli, anzi di solito si dà già montato.
;)

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


lunedì 17 gennaio 2011, 11:42
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 giugno 2010, 9:00
Messaggi: 3228
Rispondi citando
Thanks!
Questo trasparente lo trovo facilmente in un qualunque negozio di modellismo oppure altrove?

_________________
Immagine


martedì 18 gennaio 2011, 10:38
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: martedì 24 novembre 2009, 9:33
Messaggi: 1820
Località: La marca gioiosa - Montebelluna (TV)
Rispondi citando
il tamiya l'ho usato sul mio mg strike che trovi nel relativo topic, lo trovi in italia on-line su un sito di modellismo di bologna mi pare a prezzo onesto
ma devo confessare che il top coat della gunze avendo un'erogazione migliore della bomboletta dura di più e rischi meno di fare gocce

_________________
LA mia collezione


martedì 18 gennaio 2011, 11:39
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 giugno 2010, 9:00
Messaggi: 3228
Rispondi citando
Grazie anche a te, Andrea!
In PM, mi daresti il link del negozio bolognese?

_________________
Immagine


mercoledì 19 gennaio 2011, 10:27
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 22 novembre 2009, 13:15
Messaggi: 2670
Località: Collegium ad Quintum
Rispondi citando
Passereste anche a me il link? Grazie fiiin19

_________________
Gli Amici di Atlas


domenica 30 gennaio 2011, 8:15
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: martedì 2 novembre 2010, 20:16
Messaggi: 1765
Località: Viterbo
Rispondi citando
Salve! altre domande tecniche:
1- Chi sa dirmi come si chiama in italiano l'Ethilen Vinyl Acetate o EVA? so che ci sono diverse forme in cui è rintracciabile (colla a caldo, tavolette per nuotare ecc), io l'ho visto utilizzato per fare un'armatura, sembrava in vetroresina ma mi ha detto che era in EVA.
2- E dove si può comprare in Italia?
3- E una guida per come si usa?

Gracias :)

_________________
Immagine


martedì 1 marzo 2011, 22:43
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: domenica 28 ottobre 2007, 22:58
Messaggi: 10272
Località: Roma
Rispondi citando
Quì non so come aiutarti... :(

_________________
Immagine

Passa anche tu dal lato oscuro del CUMPRA, JUMPA!!!

Il cavaliere Jumpa


mercoledì 2 marzo 2011, 8:56
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 16 maggio 2010, 14:56
Messaggi: 606
Località: ...un albero, come tutti i bradipi, no?!
Rispondi citando
Nuovo video tutorial by ZOH-Bros! :D
SchumyGo esegue ed io mi dedico al montaggio. :mrgreen:
- Stucco rapido:
:arrow: http://zohbros.blogspot.com/2011/04/stu ... talco.html

_________________
Immagine Immagine
Immagine Immagine


sabato 2 aprile 2011, 19:39
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 3 marzo 2011, 20:37
Messaggi: 821
Località: Antica Terra della Libertà
Rispondi citando
Ottimo il lavoro di montaggio video con immagini accelerate , ma Shumi parla a razzo pure a velocità normale !!! Immagine

Avevo già pensato di utilizzare del ciano per chiudere delle imperfezioni , ma non di addizionarlo col talco !!

Ottimo suggerimento !! fiiin19

_________________
Immagine Immagine Immagine


sabato 2 aprile 2011, 23:57
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 16 maggio 2010, 14:56
Messaggi: 606
Località: ...un albero, come tutti i bradipi, no?!
Rispondi citando
Hai ragione, in effetti... :P
Questo è il primo video "doppiato", così da fare con tranquillità le riprese senza bisogno di parlare e ricordarsi cosa dire o spiegare...poi con calma si taglia, si velocizza, si monta e si studiano le parti dove aggiungere il parlato...
Solo che alle volte ci si ritrova o con pochi secondi a disposizione prima del frame successivo o con un differente approccio di velocità (dovendo fermi solo parlare al microfono si tende ad andare più spediti)... :)
Però dovreste sapere le risate che ci siamo fatti! :mrgreen: Andrebbe pubblicato anche l'audio di errore tipo paperissima! :lol:

_________________
Immagine Immagine
Immagine Immagine


domenica 3 aprile 2011, 0:58
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: sabato 13 febbraio 2010, 16:53
Messaggi: 3090
Rispondi citando
Grande lavoro!

Grazie!


lunedì 4 aprile 2011, 20:44
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 51 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010